Link
Statistiche
Online dal 2012
  • Visitatori oggi -
  • Visitatori totali -
Annunci Google

Articoli marcati con tag ‘vaniglia’

postheadericon Cornetto Classico di Omar Busi

Nella mia libreria venerdì è entrato il libro di Omar Busi “Profumi dal forno” e la prima ricetta erano i cornetti classici, quelli del bar, con la sfogliatura che ti fa sembrare stupendo anche un lunedì mattina uggioso. Mi dico “ok…sarà la prima ricetta”. Poi il weekend mi obbliga in casa causa diluvi, rischio esondazione del tevere e allora andiamo di cornetti.
Oggi mi sono svegliata e dopo il primo morso nel latte ho penato “ecco come iniziare il lunedì!”.
Omar Busi propone una lievitazione mista: pasta madre e lievito di birra e io ho ceduto e ho comprato il lievito di birra che non compravo da anni.

Ingredienti:
per l’impasto:
100 gr pasta madre (rinfrescata)
180 gr uova
340 gr farina W 300
60 gr burro
80 gr zucchero
5 gr sale
14 gr lievito di birra (io ho più che dimezzato la dose di lievito di birra)
1/2 baccello di vaniglia
6 gr pasta d’arancia (basta frullare in un cutter 6 gr d’arancia candita)

Per la lavorazione:
200gr burro bavarese

Mettere nell’impastatrice la pasta madre e le uova e azionare per qualche minuto. Aggiungere la farina e impastare per 10-15 minuti. Inserire un pò alla volta il burro a pomata e lo zucchero. In ultimo unire il sale, poi il lievito di birra e gli aromi. Metterlo in frigo coperto con pellicola.
Dare al burro una forma rettangolare. Stendere l’impasto dandogli una forma rettangolare. Appoggiare il burro sulla pasta coprendone i 2/3, quindi ripiegare la pasta libera sul panetto e chiudere a portafoglio.

Dare 3 pieghe a 3 con 20 minuti di riposo di frigo per ogni piega.

A questo punto stendere l’impasto con un matterello ben infarinato e tagliare dei triangoli.

Con una pressa o un batticarne fissare la punta e arrotolare ben stretto.

Disporre ben distanziati tra loro e coperti con pellicola.

Io ho inserito due bicchieri per creare spazio e per evitare che la pellicola ostruisse la crescita dei cornetti.
Mettere a lievitare fino a raddoppio a 22-25° C.

Spennellare con tuorlo e latte e infornare a 180°C per 12-15 minuti circa.

Far raffreddare su una griglia fin quando si resiste.

Sarete sorpresi dalla sua leggerezza e dalla sua sofficità.

E con un cornetto così allora sì che è un buon lunedì!

postheadericon Baci di dama di Luca Montersino

Il Natale si avvicina e con esso anche tutti i dolci compresi biscotti di ogni tipo, forma e misura. Avevo un pò di nocciole e volevo assolutamente provarli, poi il fatto che la ricetta fosse delMaestro subito li ho fatti certa dell’ottima riuscita.

Ingredienti:

250 gr burro morbido
200 gr zucchero
1 tuorlo
250 gr farina debole per frolla
250 gr farina di nocciole (per me nocciole tritate nel food processor kenwood)
vaniglia q.b.
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
cioccolato fondente

Nella ciotola della planetaria (o a mano) lavorare burro e zucchero. Quando si ha un composto spumoso aggiungere il tuorlo, la vaniglia e il sale. In ultimo aggiungere le farine. Riporre la frolla in frigo per 6 ore.
Passato il tempo, formare le palline. Io ho deciso di fare palline da 10 gr.

Disporre le palline ben distanziate tra loro ed infornare a 140 gradi per 25-30 minuti.
Far raffreddare. Con questa dose mi sono venute circa 4 teglie!

Ubna volta freddi, far sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente, naturalmente vi consiglio di scegliere una buona qualità.
Farcire i baci di dama e accoppiarli. Disporli in un pirottino.

Conservarli in una scatola di latta che sarà anche bella da offrire agli ospiti che verranno per gli auguri di natale.

Buona preparazione a tutti!

postheadericon Caprese al limone

La caprese al limone è un dolce tipico del sud Italia, in particolare campano. Io adoro la versione al cioccolato, ma anche questa è buonissima! Mi ricordano la mia infanzia ogni volta che andavo a Napoli o dintorni.

La ricetta che ho usato è quella di uno dei più grandi pasticceri, chi ama come la pasticceria lo conoscerà sicuramente: Sal De Riso.

Il gusto è fantastico, visivamente un pò meno, ma purtroppo è solo colpa del mio forno dell’anteguerra!

Ingredienti:

100 g di olio evo
120 g di zucchero a velo
200 g di mandorle spellate
180 g di cioccolato bianco
30 g di scorzette di limone candite
(io ho usato il cedro, ma preferisco senza)
1/2 baccello di vaniglia
un limone Costa d’ Amalfi
250 g di uova intere (n.5)
60 g di zucchero
50 g di fecola di patate
5 g di lievito per dolci
Frullare le mandorle con lo zucchero a velo e i semi della vaniglia.
p1030318
A parte grattugiare il cioccolato bianco. In una ciotola capiente, montare con le fruste elettriche, le uova con lo zucchero fino a triplicarne il volume.
p1030319
A parte incorporare alle miscela di mandorle e zucchero a velo il cioccolato bianco grattugiato, le scorzette di limone (o cedro) candite finemente tritate, la scorza grattugiata del limone e la fecola di patate con il lievito setacciati.
p1030320
Miscelare tutti gli ingredienti, aggiungere l’ olio di oliva e infine le uova montate.
p1030321
Amalgamare bene il tutto con una spatola senza preoccuparsi se le uova tendono a smontarsi. Versare il composto in una tortiera da 22 cm imburrata e infarinata con la fecola di patate. Infornare a 200° (forno già caldo) per i primi 5 minuti e poi lasciare cuocere per altri 45 minuti a 160°. A cottura ultimata, lasciare raffreddare il dolce nella tortiera e sfornarlo quando sarà tiepido. Lasciarlo riposare qualche ora prima di servirlo spolverizzato di zucchero a velo.
foto1
La casa si riempie di un fantastico odore di limone!!!!
Buona caprese a tutti!

postheadericon Biscottini con gocce di cioccolato

Oggi vi proponiamo dei biscottini velocissimi da fare! Profumano di vaniglia e ad ogni morso potrete gustare tutta la golosità del cioccolato!

Perfetti per ogni occasione!

INGREDIENTI

100 gr gocce di cioccolato fondente

1 uovo

120 gr di burro

250 gr di farina

1 bustina di vanillina

70 gr di zucchero a velo vanigliato

1 pizzico di sale

1 tuorlo

1 cucchiaio di latte

Lavoriamo velocemente il burro, l’uovo, la farina, la vanillina, lo zucchero e il pizzico di sale, fino a formare un impasto omogeneo e liscio. Inizialmente possiamo aiutarci anche mettendo tutto nella tazza di un mixer e lavorare il composto solo successivamente a mano.

Incorporiamo nel nostro impasto anche le gocce di cioccolato.

dscn5074

Stendiamo l’impasto tra due fogli di carta forno

dscn5076

Ritagliamo i biscotti (io li ho fatti di forma rettangolare) e disponiamoli su una placca da forno foderata di carta forno.

Spennelliamo i biscotti con il tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte fresco, in modo che risultino lucidi a cottura ultimata.

Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Sforniamo e…

dscn5086

dscn5084

…Buon Appetito!

Alle Padelle – Claudia & Claudia

postheadericon Biscottini al profumo di Vaniglia

Questi biscotti sono semplicissimi e sono formati da una frolla SENZA BURRO. L’ideale per la colazione, la merenda o i compleanni dei bambini, ma anche per un tè “light” con le amiche!

INGREDIENTI

1 uovo

1 bustina vanillina

100 gr zucchero a velo vanigliato

1 tazzina di olio di semi

250 gr di farina

Iniziamo sbattendo bene l’uovo con lo zucchero a velo e la vanillina.

dscn5069

Aggiungiamo anche gli altri ingredienti e impastiamo il tutto fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea.

dscn5070

Stendiamo la pasta tra due fogli di carta da forno e ritagliamo i biscottini della forma desiderata.

Cuociamoli in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa.

dscn5079

Alle Padelle – Claudia & Claudia

Annunci Google
Facebook
Twitter
Siti Amici
Cerca nel Web