Link
Statistiche
Online dal 2012
  • Visitatori oggi -
  • Visitatori totali -
Annunci Google

Articoli marcati con tag ‘primo’

postheadericon Ravioli della Domenica

Quando ero piccola la Domenica era un giorno per me speciale. Non perchè la scuola era chiusa ma perchè c’era il pranzo della nonna. Sono la più piccola della casa e i miei ricordi sono davvero pochi e offuscati, ma ricordo che da mia nonna il pranzo della domenica era sacro e mia nonna era la miglior cuoca del mondo. Il primo che non poteva mai manca erano i ravioli (rigorosamente fatti in casa) ricotta e spinaci o i cannelloni. Per lo meno è quello che io ricordo, o forse li ricordo perchè era buonissimi. Tutt’ora i ravioli sono una delle paste che preferisco di più. Ne ho provati di tutti i tipi ma i classici ricotta e spinaci sono intramontabili. Se aggiungiamo a questi ricordi il fatto che mi avevano regalato una confezione di Senatore Cappelli macinata a pietra il risultato è garantito.
In un boccone mi sono ritrovata seduta al grande tavolo rotondo di mia nonna..

Ingredienti:

500 gr Senatore Cappelli (o semola)
5 uova
sale
600 gr ricotta di pecora
500 gr circa di spinaci cotti
sale
pepe

Per il condimento:
olio
aglio
pelati
sale

Iniziamo preparando la pasta fresca. Nella planetaria mettiamo la farina e aggiungiamo man mano le uova e per ultimo il sale. Lo stesso processo naturalmente si può fare a mano.

IMG_8551_

Mentre la pasta riposa prepariamo il ripieno. Sminuzziamo bene gli spinaci. Lavoriamo la ricotta aggiustandola di sale e pepe e aggiungiamo gli spinaci.

Iniziamo a tirare la sfoglia con la nonna papera o a mano, nè troppo spessa nè troppo sottile.

IMG_8818_

IMG_8832_

Infariniamo leggermente lo stampo da ravioli e adagiamo una sfoglia facendo prendere la forma dello stampo. Con l’uso di un sac-à-poche riempire i ravioli con il composto di ricotta e spinaci.

IMG_8834_

Ricopriamo con un’altra sfoglia.

IMG_8847_

Tagliamo i ravioli con l’uso del matterello.

IMG_8849_

Continuiamo fino a terminare gli ingredienti.

IMG_8851_

IMG_8854_

Per condirli io ho usato un sughetto di pomodori pelati cotto in padella, ma potrete optare per ciò che preferite.

IMG_8856_

IMG_8858_

IMG_8859_

Io ne ho preparati in abbondanza e surgelato in sacchettini da poter usare all’occorrenza.

postheadericon Pasta Rucola e Tonno

Una ricetta per una pasta estiva super veloce ma super buona che mi ha preparato qualche giorno fa una mia carissima amica!

INGREDIENTI

pasta

rughetta

tonno

parmiggiano

olio evo

(chiaramente le dosi sono a vostra discrezione in base a quanti commensali avete!)

Mettete a cuocere la pasta in acqua bollente salata. Scegliete il formato che più vi piace ma vi assicuro che con gli gnocchetti sardi sta benissimo!

Nel frattempo aprite in una terrina una scatoletta di tonno, scolatelo dall’olio e sminuzzatelo con una forchetta. Lavate la rucola e aggiungetene qualche foglia. Fate in modo che la quantità di tonno e di rucola siano ben equilibrate. Aggiungete un filo di olio evo e un po’ di parmiggiano grattuggiato. Il parmiggiano non deve avere un sapore preponderante ma solo aiutare a legare la pasta e a darle un effetto mantecato.

Adesso non resta altro che scolare la pasta e condirla! Vi assicuro che il risultato è sopra ogni aspettativa!

Buon appetito!!

Claudia & Claudia – Alle Padelle

postheadericon Garganelli alla siciliana

Questa ricetta è un pò inventata, credo che esista realmente nella cucina siciliana, ma non so. Se ne siete a conoscenza informatevi che sono curiosa.

Ingredienti:

garganelli q.b.

1 filetto di pesce spada

pomodororini o pelati

olive nere

pinoli

Tagliare il pesce spada a tocchetti e rosolarlo in una padella con un pò d’olio e aglio. A metà cottura sfumare con un bicchiere di vino bianco. Aggiungere il pomodoro, nel mio caso i mitici pelati fatti dalla mia zia, e far cuocere. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata. Aggiungere le olive nere tagliate al sughetto.

p1030292

Condire la pasta con questo sugo ed, infine, aggiungere i pinoli.

p1030294

E’ un piatto semplicissimo, ma vi assicuro buonissimoooo!!!!!

Buona preparazione a tutti voi!!!!

postheadericon Bigoli salmone e asparagi e…un secondo inaspettato

Eccomi qui! Finora vi abbiamo deliziato con dolci, ma nella vita ci vuole un pò di sale!!! Vi presento quello che ho combinato oggi a pranzo, ricette di mia invenzione..ero partita con solo un primo, ma poi ne è uscito anche un secondo. Volevo fare un abbinamento tra pesce e verdura e visto che siamo nel periodo degli asparagi (che io amo infinitamente!!) perchè non provarci?!?! Leggi il resto di questo articolo »

Annunci Google
Facebook
Twitter
Siti Amici
Cerca nel Web