Link
Statistiche
Online dal 2012
  • Visitatori oggi -
  • Visitatori totali -
Annunci Google

Articoli marcati con tag ‘gnocchi’

postheadericon Gnocchi ricotta e zucca al cucchiaio

Per gli amanti della zucca questo è il periodo più bello dell’anno. In questo piatto la apprezzerete ancora di più. Questi gnocchi si sciolgono in bocca. Io ho optato per il classico condimento burro e salvia, ma potete anche buttarvi su condimenti più calorici come una crema di formaggi.

 

Ingredienti:

200 gr zucca cotta in forno
200 gr ricotta
1 uovo
150 gr semola di grano duro
30 gr parmigiano
sale q.b.
burro q.b.
salvia

In una ciotola lavorate la zucca, la ricotta, l’uovo e il parmigiano. Pian piano aggiunge6te la semola. Aggiustaretdi sale e pepe. Il composto ottenuto sarà piuttosto morbido.

IMG_5594

Con l’aiuto di due cucchiai formate delle quenelle e tuffatele in una pentola d’acqua bollente leggermente salata.
Una volta che saranno ben a galla sono cotti.

In una padella fate sciogliere il burro con le foglie di salvia e man mano aggiungete gli gnocchi cotti.

IMG_5595

Spadellate e, quando saranno rosolati, impiattate.

IMG_5607

IMG_5608

IMG_5613

IMG_5612

Provatela e non ne rimarrete delusi!!!

postheadericon Chicche di zucca e patate

Arriva l’autunno con i suoi preziosi doni. Uno di questi è la zucca. Ho sempre voluto provare a fare gli gnocchi di zucca. Spesso però prevedono l’utilizzo del sac-à-poche. Mi sono impuntata e ci sono riuscita senza.

Ingredienti per 2 piatti abbondanti:
200 gr zucca al vapore
200 gr patate al vapore
sale
circa 250 gr semola + quella per spolverare la tavola.

Cuocere al vapore la zucca e le patate.

Impastare con la semola. Se vedete l’impasto troppo morbido aggiungere qualche cucchiaio di semola. Io mi sono aiutata con il kenwood.

Far riposare l’impasto e formare gli gnocchi.

Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata e condirli con burro di bufala fuso e salvia.

Impiattare.

Buon appetito!

postheadericon Gli gnocchi della domenica

Buona domenica Amici!

Oggi ci svegliamo con la voglia di gnocchi e che si fa?!?! subito a lessare le patate e via!!! Sono buonissimi!!! Noi li abbiamo conditi con del sughetto di pomodoro e ripassati al forno con un pò di scamorza..ma potete anche farli con burro e salvia, o con una crema ai formaggi, ai funghi o, visto il periodo, con una deliziosa crema di zucca.

Ingredienti:

500 gr di patate

175 gr di farina (vi consiglio di tenerne un altro po’ a portata di mano in base al tipo di patate)

1 uovo

1/2 bustina di lievito pizzaiolo

2 cucchiai di parmigiano

Lessate le patate in abbondante acqua salata. Disporre a fontana la farina sulla spianatoia e aggiungere le patate schiacciate.

img_0240

Aggiungete man mano tutti gli ingredienti e se necessario ulteriore farina. Formare un panetto e ricavarne dei panetti piccoli, da cui formerete dei cilindri.

img_0241

img_0242

Dividere ogni cilindro in pezzettini.

img_0244

img_0245

Esercitare una leggera pressione con indice per dargli la tipica forma degli gnocchi.

img_0247

img_0248

Disporre gli gnocchi in un vassoio infarrinato e ricoprendoli con una spolverata di farina finchè non si decide di cuocerli.

img_0249

La cottura è molto veloce. Buttarli in acqua bollente salata. Saranno cotti quando tornano a galla.

Condirli a piacimento. Nel mio caso con del sughetto di pomodoro. Ho disposto in una teglia e aggiunto scamorza tagliata a pezzettini e infornato per 10 min a 180°.

img_0252

Da leccarsi i baffi!!!!

Buon appettito a tutti!!!!

postheadericon Gnocchi Verdi

Un primo facile, veloce, che può essere preparato con pochi ingredienti.

Ideale anche per i bambini, il suo sapore delicato li conquisterà!

Si tratta di una ricetta Vegetarian Friendly, dedicata alla mia amica Vale. Proprio grazie ai suggerimenti da lei ricevuti ci teniamo ad inaugurare una nuova categoria del blog: quella delle ricette per i Vegetariani!

INGREDIENTI

Per 5 persone ho usato

800 gr patate lesse

500 gr di spinaci

150 gr farina

sale qb

Ho lessato le patate le ho schiacciate. Ho aggiunto il sale assaggiando il composto.

Ho stufato gli spinaci in un tegame praticamente senza acqua (solo quella con cui li avevo lavati) in modo che mantenessero tutto il loro sapore. Li ho salati.

Ho eliminato tutta l’acqua dagli spinaci strizzandoli per bene. Successivamente ho tritato al coltello 1/4 degli spinaci e i restanti 3/4 li ho frullati in un omogeinizzatore.

In questo modo quando sono andata ad aggiungerli alle patate la parte frullata si è completamente amalgamata mentre quelli tritati al coltello sono rimasti visibili. Ho fatto questo per avere un gioco di consistenze e per far vedere l’ingrediente all’interno del composto. Se non vi piace potete benissimo frullare tutto!

20120911_175257

Ho aggiunto la farina. La dose indicata è solo iniziale. Molto dipende da come avete strizzato gli spinaci. Aggiungete farina lavorando il composto finchè non risulta compatto ma non secco, nè colloso.

Formate dei salamini su una spianatoia sempre aiutandovi con la farina e tagliateli delle dimensione desiderata.

20120911_175757

Potete anche dare la classica rigatura agli gnocchi con una forchetta. Io per questa volta li ho lasciati lisci.

20120911_185828

Cucinateli in acqua bollente salata. Ci mettono veramente pochissimo: non appena verranno a galla vorrà dire che saranno pronti da condire!

Per il condimento io ho preparato un semplicissimo sugo di pomodoro fresco e basilico.

20120911_195945

Saranno buonissimi anche con una salsa ai formaggi o con il più classico burro&salvia.

PS. In questo caso io ho preparato una cena in cui c’erano anche dei bambini. Se volete rendere il sapore dei vostri gnocchi un po’ più deciso potete aggiungere al composto un po’ di pepe bianco. Regalerà un’aroma unica che li renderà ancora più golosi! Per chi non ama il pepe suggerisco in alternativa della noce moscata!

buon appetito!

Annunci Google
Facebook
Twitter
Siti Amici
Cerca nel Web