Link
Statistiche
Online dal 2012
  • Visitatori oggi -
  • Visitatori totali -
Annunci Google

Articoli marcati con tag ‘aglio’

postheadericon Linguine con dadolata di salmone

Rieccomi qui dopo la pausa esami e tanti progetti per l’autunno! Il piatto che vi presento oggi è semplicissimo, ma, vi assicuro, ottimo e di grande effetto!

Ingredienti (ad occhio):

filetti di salmone fresco

linguine

olio q.b.

aglio

vino bianco

Procedimento:

Pulire e tagliare a dadolata i filetti di salmone. In una padella far rosolare uno spicchio d’aglio in un filo d’olio. Nel frattempo Mettere a scaldare l’acqua per la pasta, e, una volta arrivata a boollore, buttare la pasta. Aggiungere la dadolata di salmone in padella e lasciar rosolare. Sfumare con il vino bianco.

1

Scolare lapasta (cercando di non lasciarla troppo asciutta), aggiungerla al salmone e amalgamare.

2

Impiattare. Se si vuole aggiungere una spolverata di prezzemolo.

3

Buon appetito a tutti!!!!

postheadericon Involtini di pesce spada all’arancia

Qualche giorno fa sono passata in edicola e di certo non potevo non prendere almeno un paio di riviste di cucina. Così su “cucina moderna” ho trovato questa ricetta che mi stuzzicava molto e l’ho subito provata modificandola un pò. Devo dire che sono fantatstici. I vostri ospiti si leccheranno i baffi.

Ingredienti per 4 persone:

500 gr pesce spada tagliato a fettine sottili

50 gr mollica di pane

olive di Gaeta

prezzemolo

arance (succo; io ne ho messe 3)

olio evo

sale

Procedimento:

Snocciolate 12 olive. Lavate una manciata di foglie di prezzemolo. Rifilate le fettine di pesce spada per ottenre dei rettangoli. Ponete nel mixer i ritagli di pesce, la polpa delle olive, la mollice di pane e il prezzemolo. Frullate il tutto. Suddividete il trito sulle fettine di pesce. Arrotolatele e fissatele con spago da cucina. Scadate un pò d olio evo in una padella, diponete gli involtini e rosolateli. Bagnateli con il succo d’arance e fateli cuocere con un coperchio per 5/10 min.

p1030371

Successivamente togliete il coperchio e fate stringere il sughetto aggiungendo anche qualche altra oliva.

p1030372

E ora gustateveli!!!

Nella ricetta originale nel ripieno era previsto anche un aglio e 20 gr di pecorino romano che io tralasciato!

Buon appetito!!!

Annunci Google
Facebook
Twitter
Siti Amici
Cerca nel Web