Link
Statistiche
Online dal 2012
  • Visitatori oggi -
  • Visitatori totali -
Annunci Google

postheadericon Torta fredda allo Yogurt e Fragole

Una torta perfetta per l’estate, quando fa troppo caldo per accendere il forno ma non vogliamo rinunciare al piacere di un buon dolce fatto in casa! Bellissima anche da vedere, facile da decorare! Provatela!

INGREDIENTI

PER LA CREMA DI YOGURT

500 ml yogurt bianco già zuccherato

250 ml panna

3 fogli di gelatina da 2 gr ciascuno ( 6 gr di gelatina)

4 cucchiai di latte fresco intero

PER LA BASE

250 gr di biscotti secchi

1 cucchiaio di zucchero di canna

150 gr di burro

PER LA GELATINA DI FRAGOLE

500 gr fragole fresche

succo di mezzo limone

60 gr di zucchero

100 ml di acqua

3 fogli di gelatina da 2 gr ciascuno ( 6 gr di gelatina)

Cominciamo preparando la base. Tritiamo finemente i biscotti secchi e uniamoli con il burro fuso e lo zucchero di canna.

dscn5050

Foderiamo una tortiera a cerchio apribile con la carta da forno.

dscn5047

Stendiamo sul fondo il composto di biscotti e burro. Mettiamo la tortiera in frigorifero per 30/40 minuti.

dscn5054

Mentre il fondo della torta si raffredda prepariamo la crema di yogurt. Prendiamo i 3 fogli di colla di pesce (in totale 6 grammi) e mettiamoli in acqua fredda per 10 minuti.

dscn5056

Intanto scaldiamo (senza far bollire) i 4 cucchiai di latte fresco in un pentolino. Una volta che la gelatina si sarà ammorbidita strizziamola

dscn5057

e mettiamola nel latte caldo, togliendo il pentolino dal fuoco. Mescoliamo bene in modo che la colla di pesce di sciolga completamente nel latte e lasciamo raffreddare.

dscn5059

Montiamo a neve ben ferma la panna fresca.

dscn5061

Successivamente uniamo i 500 ml di yogurt bianco mescolando con delicatezza (dal basso verso l’alto) facendo attenzione a non smontare la panna.

dscn5064

Questa ricetta non è molto dolce, per chi lo desiderasse è possibile aggiungere un po’ di zucchero nella crema di yogurt (io suggerisco lo zucchero a velo dato che questa torta non andrà in forno).

Quando la crema di yogurt e panna è pronta e il composto di latte e colla di pesce di sarà raffreddato, uniamoli. Ora estraiamo la tortiera dal frigorifero e versiamo la crema ottenuta sopra il fondo di biscotti che sarà ben solido. Facciamo riposare la torta in frigorifero per almeno 2 ore (io l’ho lasciata tutta la notte e ho proseguito la preparazione il mattino dopo).

Per la gelatina di fragole scaldiamo il 100 ml di acqua in un pentolino (senza farla bollire), sciogliamo in acqua lo zucchero e uniamo i 3 fogli di colla di pesce ammorbidita (come in precedenza). Lasciamo raffreddare lo sciroppo di zucchero e gelatina.

Nel frattempo puliamo mezzo chilo di fragole e tagliamole a pezzettini.

dscn5045

Frulliamole fino ad ottenere una crema. Incorporiamo il succo di limone e filtriamo con un colino la crema di fragole in modo da privarla dei semini.

dscn5103dscn5104

Una volta che lo sciroppo di zucchero e colla di pesce sarà freddo uniamolo alla crema di fragole e limone filtrata.

Estraiamo la tortiera dal frigorifero e versiamo sopra la crema bianca anche la gelatina rossa di fragole appena preparata. Rimettiamo in frigo per almeno 4 ore. Se volete rendere la torta ancora più solida perché magari avete necessità di trasportarla a casa di amici, una volta che sarà ben fredda potete metterla anche per un po’ in congelatore.

A questo punto sformiamo la torta aprendo lo stampo e togliendo la carta forno. Decorare a piacere con fragole fresche o frutti di bosco a seconda dei gusti.

20120505_151058

dscn5227

Alle Padelle – Claudia & Claudia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image

Annunci Google
Facebook
Twitter
Siti Amici
Cerca nel Web