Link
Statistiche
Online dal 2012
  • Visitatori oggi -
  • Visitatori totali -
Annunci Google

Archivio di maggio 2014

postheadericon Panini super soffici

Dopo il successo che hanno avuto questi panini a casa non potevo non mettere questa ricetta a disposizione. Questa ricetta è venuta fuori rielaborando i bacini di Adriano di profumodilievito.

Ingredienti per il preimpasto:

250 gr farina Petra 1
250 gr latte tiepido
3 gr lievito di birra
15 gr malto d’orzo

Ingredienti secondo impasto:
preimpasto
250 gr farina petra 1
2 uova
70 gr strutto o burro
7 gr sale

Impastare con una forchetta o cucchiaio farina, latte, lievito sbriciolato e malto. Otterrete un impasto morbido come una pastella. Coprire e lasciar riposare dai 60 ai 90 minuti in base alla temperatura che si ha in casa.

Dopo circa 70 minuti il mio impasto stava esplodendo.

Una volta pronto il preimpasto, versare nella planetaria e aggiungere la farina. Far andare la macchina e aggiungere le uova. Una volta formato l’impasto aggiungere il sale e pian piano lo strutto o il burro a pomata. Se ci procede impastando a mano l’ordine è sempre lo stesso. Riporre l’impasto a lievitare in una ciotola e lasciar raddoppiare. Il mio ci ha messo 1 ora e 30 minuti in camera di lievitazione.

A questo punto, ribaltare l’impasto sul piano e fare pezzature da circa 70 gr se si vogliono i classici panini.
Pirlare con la mano in modo da formare dei panini perfetti e disporre in una teglia rivestita di carta forno.

Lasciar lievitare circa 2 ore o fino a raddoppio. Accendere il forno a 180°. Lucidare i panini con latte.

Cuocere per circa 15 minuti.

Ottimi sia farciti con il salato che con il dolce.

postheadericon Pancake ai mirtilli

Quando siamo stati negli Stati Uniti mia zia a colazione ci ha fatto il bluberry pancake e noi ne siamo rimasti stupefatti dalla loro bontà e quindi dopo tanto tempo li ho provati in Italia. Sempre ottimi e perfetti per una colazione da campioni.
L’impasto base è sempre lo stesso:

135 gr farina
2 cucchiaini zucchero
1/2 cucchiaino sale
1/2 cucchiaino bicarbonato
1/2 cucchiaino lievito per dolci
250 gr latticcello (in Italia non si trova facilmente e potete sostituirlo con 3 parti di yogurt, 1 parte di latte e un cucchiaio di succo di limone)
1 uovo grande
35 gr burro fuso
olio q.b. (per ungere una padellina)
sciroppo d’acero

Mescolare in una ciotola farina, zucchero, sale, lievito e bicarbonato. In un’altra ciotola sbattere il latticello, l’uovo e il burro fuso. Versare gli ingredienti liquidi su quelli secchi e sbattere con una frusta fino ad amalgarli formando una pastella.

Disporre un mestolino di pastella in un pentolino oliato e adagiare una manciata di mirtilli ben lavati e asciugati.

Quando il lato è dorato con una spatola girarla e farla cuocere anche dall’altro lato.
Continuare fino a terminare la pastella.

Servire con sciroppo d’acero.

E ora Buona colazione a tutti!

Annunci Google
Facebook
Twitter
Siti Amici
Cerca nel Web