Link
Statistiche
Online dal 2012
  • Visitatori oggi -
  • Visitatori totali -
Annunci Google

Archivio di dicembre 2012

postheadericon Biscotti di Natale al Miele

Quest’anno per Natale ho deciso di regalare agli amici qualcosa di fatto in casa, profumato, dolce…i biscotti!

Questa ricetta semplicissima a base di miele piace a tutti! Provatela!

INGREDIENTI

350 gr di farina

80 gr di burro

2 uova intere

150 gr di zucchero

50 gr di miele

4 gr di lievito per dolci

( se vi piace, in questo impasto potete aggiungere un po’ di cannella)

Impastate velocemente gli ingredienti tutti insieme e formate la frolla. Lasciatela riposare in frigorifero e quando sarà bella compatta stendete una sfoglia di spessore di circa 0,5 cm e con degli stampini natalizi ritagliate i biscotti.

Disponeteli abbastanza distanti l’uno dall’altro in una teglia foderata con carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti.

Se vi piace potete spennellarli con un po’ di latte prima di infornarli per renderli più lucidi.

Per decorarli è possibile anche fare una rapida glassa all’acqua con zucchero al velo e pochissima acqua bollente, ricoprire i biscotti ed eventualmente aggiungere confettini colorati!

I vostri amici li divoreranno! Garantito!!

Buone feste a tutti!!!!!!!!

postheadericon Polpettone funghi e scamorza

Oggi vi propongo un ottimo secondo per questo weekend. Se non piacciono i funghi si possono sostituire con carciofi o altro.

Ingredienti:

500 gr macinato

3 o 4 fette di pane

latte q.b.

2 uova

parmigiano q.b.

100 gr funghi (io ho usato gli champignon)

scamorza

sale e pepe

olio q.b.

una noce di burro

Preparate l’impasto come quello delle polpette, quindi bagnando il pane nel latte e aggiungerlo a carne macinata, uova, parmigiano sale e  pepe.

Trifolare i funghi in padella con un filo di olio e uno spicchio d’aglio.

Stendere la carne macinata in una rettangolo. Io ho usato due fogli di carta forno per facilitare questo procedimento. Ho inserito i funghi e le fettine di scamorza e chiudo dandogli la classica forma.

Posizionarlo in una casseruola con un filo di olio e una noce di burro e sigillare la carne in tutti i lati.

Infornare il polpettone a 180° per 30 minuti o finchè non vi rendete conto che sia cotto. Io ho aggiunto prima di infornarlo 2-3 cubetti di brodo che avevo congelato.

Tagliare e servire.

 

Buon appettito a tutti voi!!!!

postheadericon Una crostata che profuma di Roma

Chiunque vive o è stato a Roma avrà assaggiato la crostata con le visciole al ghetto!

Qst invece è una mia rivisitazione con crema e amarene sciroppate.

Ingredienti:

per la pasta frolla:

300 gr farina 00

2 tuorli + 1 uovo intero

90 gr burro

120 gr zucchero

1 cucchiaino lievito per dolci

1/2 l crema

amarene sciroppate

Preparate la pasta frolla e lasciarla riposare in frigo almeno 30 minuti. Preparate la crema e fatela raffreddare.

 

In metà crema aggiungere qualche cucchiaio di sciroppo d amarene.

Stendere La pasta frolla ed adagiarla su una teglia da crostata. Aggiungere alla crema all’amarena le amarene. Spalmarla sulla base di frolla.

Terminare con un piccolo strato di crema pasticcera ed aggiungere le classiche striscioline.

Nei buchetti tra le striscioline alternare amerene.

Cuocere a 180° per 40 minuti.

Con gli avanzi di frolla e crema ho fatto le crostatine.

 

Buona crostata a tutti voi!!!

postheadericon Thanksgiving: seconda puntata!

Ed eccoci qui alla seconda puntata del mio thanksgiving.

Tra gli antipasti non potevano mancare affettati e formaggi della mia terra e come accompagnamento non volevo il classico pane e così via ai pancakes salati.

Ingredienti:

2 uova (separate tuorli e albumi)

60 gr burro

250 gr latte

200 gr farina 00

sale q.b.

1 cucchiaino di lievito per torte salate

erba cipollina q.b. (in base ai vostri gusti).

 

Montate gli albumi a neve. In un’altra ciotola lavorare i tuorli con il latte e il burro fuso. Aggiungete le polveri, in questo caso farina, sale e lievito. Aggiungete man mano gli albumi e incorporateli con un movimento dal basso all’alto. A questo punto aggiungete l’erba cipollina secondo i vostri gusti.

Ungete leggermente con olio o burro una padellina e fate cuocere un mescolo di composto. Ruotando la padellina potete formare il classico formato del pancake.

 

Fate cuocere per qualche minuto per lato e poi rigateli con l’aiuto di una spatola. Procedete così fino al termine dell’impasto.

Serviteli accompagnati da affettati e formaggi misti.

Buona preparazione!

 

Annunci Google
Facebook
Twitter
Siti Amici
Cerca nel Web